Home / Consigli di viaggio / Organizzare un viaggio in Europa: le mete low cost
Organizzare-un-viaggio-in-Europa-le-mete-low-cost
Organizzare-un-viaggio-in-Europa-le-mete-low-cost

Organizzare un viaggio in Europa: le mete low cost

Low cost ormai si abbina perfettamente all’organizzazione di una vacanza dotata di tutti i comfort. Il primo step per risparmiare senza rinunciare all’unicità del viaggio è l’anticipo sulla prenotazione, ma non solo. C’è anche un altro dettaglio importantissimo che è la meta scelta.

Se si decide di restare in Europa, per organizzare un viaggio basterà optare per le mete low cost che non sono poche. Sofia, Cracovia, Budapest, Lisbona, senza dimenticare Parigi.

Parigi tra tutte le città europee rappresenta la meta romantica per eccellenza, quella in cui è possibile dare libero sfogo al nostro lato più dolce e sentimentale. Quello che incuriosisce è che sia anche una delle città più economiche. In fatto di trasferimenti dall’aeroporto alla città però la situazione è un po’ diversa, considerato che lo scenario si ribalta completamente segnalandola come una delle più costose. Secondo la ricerca Liligo transfer aeroporto Parigi è infatti ai primi posti tra quelle che prevedono costi dei trasferimenti più elevati.

Detto questo, la città della Tour Eiffel resta sempre uno dei luoghi del cuore, da visitare assolutamente almeno una volta nella vita.

Le città più economiche d’Europa

Parigi l’abbiamo già menzionata. Tra le altre destinazione low cost, ma bellissime trova spazio Lisbona, colorata, delicata, appassionata, la città portoghese in cui si respira un’atmosfera da sogno e in cui si scopriranno con stupore i suoi distretti: il Bairro Alto, la Baixa, il Chiado, Belem. Come restare indifferenti a tanta bellezza, se poi è possibile risparmiare la vacanza diventa perfetta.

Che dire di Budapest, con la sua art nouveau e i suoi edifici gotici, le rive del Danubio e le terme a cui non si può rinunciare. Una città dalle mille possibilità che si potrà scoprire anche regalandosi un weekend lontano dalla routine di tutti i giorni.

C’è anche Cracovia tra le destinazioni europee low cost, che si va a inserire in un panorama ricco di proposte interessanti. Chi è esperto di viaggi sa bene quanto tutta la Polonia sia una meta che permette di risparmiare, nonostante proponga attrazioni e luoghi che sarebbe un peccato non scoprire. A Cracovia ancora si respira un’atmosfera senza tempo, unica e lontana dagli scenari a cui siamo abituati ad assistere. Per questo merita la nostra attenzione.

Non manca la Bulgaria, precisamente Sofia in questa classifica delle città low cost da visitare. La convivenza di stili ed epoche la rende unica nel suo genere. Nonostante sia una città meravigliosa e ricca di storia non è ancora entrata negli itinerari preferiti dai turisti. Sarà solo questione di tempo.

Una città per ogni viaggiatore e i suoi sogni.

Consigli sull’organizzazione

Scegliere la mete non è l’unico dettaglio per organizzare un viaggio low cost che sia perfetto. Devono esserci anche dettagli legati alla prenotazione del viaggio che dovrà essere pensata con largo anticipo esattamente come quella delle strutture ricettive che siano hotel, residence, b&b, appartamenti. Per un’organizzazione impeccabile è indispensabile pensare con largo anticipo ai dettagli in modo da evitare brutte sorprese

Leggi anche

costume da mare

Partenza per le vacanze: portatevi il costume da mare giusto

Stiamo preparando le valigie per il mare e inseriamo anche un paio di costumi da ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *