Home / Europa / La diga Capacciotti, caratteristiche e livello sul mare
diga cerignola

La diga Capacciotti, caratteristiche e livello sul mare

La diga Capacciotti

La diga Capacciotti è una costruzione che si sviluppa sull’omonima marana all’altezza di Cerignola, città pugliese che fa parte del Tavoliere delle Puglie.

Costruita negli anni ’50, l’imponente struttura ha fattezze speciali e dà vita al lago Capacciotti, bacino d’acqua che si sviluppa contestualmente alla diga come naturale conseguenza.

Chi è il proprietario

La diga è di proprietà del Consorzio di Bonifica della Capitanata ed è accessibile al pubblico.

Livello diga Capacciotti

Il livello sul mare della diga di Capacciotti è di 174,55 metri.

Capacità e dimensioni

La diga, da cui nasce il lago di Capacciotti, ha una capacità di circa 47 miliardi di litri di acqua a fronte di un’estensione di 600 milioni di metri quadri.

Queste dimensioni permettono di soddisfare la richiesta di acqua della maggior parte della popolazione stabilita nell’agro di Cerignola.

Come raggiungerla

La diga è aperta al pubblico, salvo casi eccezionali, quindi potrai raggiungerla molto facilmente: ecco come fare.

La diga di Capacciotti dista dalla città di Cerignola ben 16 km ecco perché è necessario raggiungerla in auto o, in alternativa, in bici.

Quest’ultima opzione è consigliabile a chi abbia un minimo di esperienza con la bici in quanto, soprattutto nelle giornate ventose, il percorso rivela delle insidie, tra cui i pendii non banali.

Cosa vedere

Presso la diga e il lago Capacciotti si possono ammirare numerose e notevoli specie animali e vegetali.

La diga e il lago, infatti, danno vita a un ecosistema in cui assistiamo a un livello altissimo di biodiversità: una speranza per tutto il territorio pugliese.

In quello che possiamo definire il parco fluviale più importante ed esteso della regione Puglia in molti si recano per effettuare attività di birdwatching, per avvistare le numerose specie di uccelli presenti in zona.

Birdwatching: quali uccelli vedere

Se vuoi effettuare il birdwatching presso il lago devi conoscere le specie di uccelli che potrai vedere a Capacciotti:

  • falco lanario;
  • ladolaio;
  • nibbio bruno;
  • picchio;
  • corriere piccolo.

Come potrai capire i dintorni del lago sono un ambiente molto buono per effettuare l’attività di birdwatching: un’opportunità da non perdere.

Il contratto di fiume della valle dell’Ofanto

Tra le iniziative più importanti volte a tutelare l’ambiente e la biodiversità del lago Capacciotti dobbiamo sottolineare l’attività del Club per l’Unesco di Cerignola.

Il Club locale ha deciso di partecipare infatti al contratto di fiume della bassa e media Valle dell’Ofanto che si pone come obiettivi la riqualificazione del bacino da cui prende vita il lago stesso.

Il lago di Capacciotti viene definito dal suddetto club come vitale per tutto il territorio pugliese.

L’esatta denominazione

Il nome “Diga Capacciotti” viene spesso confuso e sbagliato dai turisti, soprattutto se non della zona, per via delle insidie presenti nel nome.

Ecco gli errori e le storpiature del nome più comuni e simpatiche:

  • Diga Cappaciotti
  • Diga Capaccioti
  • Diga Cappaccioti
  • Diga Capacioti
  • Diga Capaciotti
  • Diga Cappacciotti

Se hai commesso uno di questi errori non devi preoccuparti, sono davvero comuni!

Ma ricorda, la denominazione esatta é:

Diga Capacciotti

Leggi anche

Cinque luoghi da riscoprire a Milano

Milano non è solo la città degli affari e della moda ma è anche una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *