Home / Europa / Un weekend a Lampedusa: cosa vedere in due giorni
cosa vedere lampedusa

Un weekend a Lampedusa: cosa vedere in due giorni

Lampedusa è un’isola meravigliosa tra le più belle d’Italia, nota a livello internazionale e molto amata dai turisti di tutto il mondo.
Una terra dai panorami incontaminati e unici e un mare che non ha assolutamente nulla da invidiare agli atolli dei caraibi; perfetta per rilassarsi anche solo per un weekend e raggiungibile grazie alle numerose corse di traghetti per Lampedusa che partono da diversi porti d’Italia regalandovi dei bellissimi tour marittimi.

Il weekend a Lampedusa perfetto

Lampedusa, è situata nel cuore del Mediterraneo, nella parte più a Sud dell’Italia, nell’Arcipelago delle Pelagie e l’isola fa capo al comune di Lampedusa e Linosa e appartiene alla placca africana.

Da dove partire per visitare l’isola di Lampedusa e fare il pieno di bellezza in due giorni?

Partendo dal porticciolo, molto folkloristico e caratteristico, il consiglio è quello di visitare la zona Ovest dove oltre alle spiagge della Guitgia, Cala Croce, Cala Madonna, Cala Greca e Cala Galera, troverete anche altre piccole spiagge, calette e insenature che sembrano particolari scorci di paradiso, ancora abbastanza incontaminate e per questo molto tranquille e non tanto frequentate.

Pian piano, la costa, nella zona Ovest dell’isola, si fa sempre più alta e si arriva alla Baia della Tabaccara. Quando ci arriverete e vedrete il panorama scoprirete perché è uno dei luoghi da visitare assolutamente in un weekend a Lampedusa.

Ovviamente c’è ancora molto altro da vedere come, per esempio, l’Isola dei Conigli che, gli utenti di Tripadvisor, hanno eletto più volte come spiaggia più bella del mondo. Si tratta di un vero angolo di paradiso, un pezzo di natura incontaminata, il mare cristallino ed è uno dei luoghi da visitare almeno una volta nella vita se si ama il mare e la natura selvaggia.

A seconda se nella giornata è alta o bassa marea, alcune volte è facilmente raggiungibile anche senza immergersi completamente e dista veramente poco dalla costa.

Tra le spiagge ancora da vedere, segnate sulla vostra lista, Cala Pulcino, con la sua acqua blu, e Vallone dell’Acqua.

Chi è amante delle coste rocciose e più frastagliate, troverà meravigliosa Punta Parise, dove troverete una bellissima grotta a cui si potrà accedere solo via mare e a nuoto.
Una nuotata che però vale la pena fare; all’interno della grotta, infatti, troverete una incredibile spiaggetta di sabbia. Vi sentirete in un’atmosfera perfetta come in un film romantico.

Nella zona est dell’isola, invece, un’altra cosa da vedere nel vostro weekend a Lampedusa, è il Faro di Capo Grecale, un luogo molto amato da chi ha la passione per le immersioni subacquee.

Nel centro dell’Isola, troverete un po’ di movida tra ristoranti tipici e piccoli locali dove passare delle serate rilassanti a ritmo di musica dopo aver passato una giornata al mare.

La zona più a Nord dell’Isola è molto difficile da raggiungere e visitare in quanto ancora selvatica e completamente incontaminata ma per questo altrettanto affascinante.

Ora avete tutte le informazioni per visitare questa speciale isola e vivere alla grande il vostro weekend a Lampedusa.

Leggi anche

souvenir puglia

4 prodotti pugliesi da provare

Sei uno di quei viaggiatori a cui piace sempre portare souvenir dai tuoi viaggi? Qualcosa ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.