Home / Itinerari / Vacanze in camper in Romagna
camper

Vacanze in camper in Romagna

Una vacanza in camper in Romagna è sicuramente il sogno di ogni famiglia di camperisti, la bellezza del territorio, la suggestione dei borghi medievali e il divertimento sfrenato, promesso e mitizzato, della Riviera romagnola sono attrazioni irresistibili. Viaggiare in camper è sinonimo di libertà e inoltre è un modo per apprezzare in maniera più diretta i luoghi visitati, oltre ad avere una prospettiva su città e panorami davvero unica. Chi decide di organizzare una vacanza in Romagna a bordo di un camper nell’arco di pochi giorni può passare da ambientazioni diametralmente opposte, oggi una spiaggia perfettamente attrezzata, domani un borgo medievale e il giorno successivo una gita in montagna; poche altre regioni sono in grado di offrire questa incredibile varietà di scenari e possibilità.

L’Assessorato Regionale al Turismo dell’Emilia Romagna promuove, dalle pagine del proprio sito istituzionale, le vacanze nella regione e una sezione è esclusivamente dedicata proprio alle vacanze in camper. Vengono suggeriti circa 30 diversi itinerari perfetti per esplorare il territorio in camper; si tratta di suggerimenti e spunti che ognuno puoi può ovviamente personalizzare e ampliare a piacimento, assecondando i propri gusti e preferenze. Il camper è un mezzo estremamente comodo e, salvo espressi divieti in alcune aree cittadine, si può scegliere di fermarsi e pernottare praticamente ovunque, in riva al mare, su una collina panoramica, nel silenzio di un parco naturalistico o all’ombra di un’antica torre medievale.

Possedere un camper è per molti un lusso, i modelli più moderni e attrezzati costano ben più di un’auto sportiva ma una vacanza itinerante con uno di questi mezzi è ormai alla portata di, quasi, tutti. Se non lo si possiede un camper può infatti essere noleggiato; prenotando ovviamente per tempo è possibile assicurarsi il mezzo ideale, per esigenze e budget, per vivere alla grande una vacanza indimenticabile in Romagna. La vacanza in camper è particolarmente indicata per chi viaggia con i bambini, quindi famiglie, e per chi magari vuole andare in vacanza con il proprio animale da compagnia e non vuole nessuna limitazione imposta magari da hotel e strutture ricettive nei confronti delle bestiole.

Tornando agli itinerari in camper in Romagna, c’è davvero l’imbarazzo della scelta; chi vuole trascorrere giornate al mare e vivere la movida notturna di città come Rimini e Riccione non può non scegliere di compiere un tour della Riviera, trascorrendo le giornate nei tradizionali ed efficientissimi “bagni”, i caratteristici stabilimenti balneari, e lasciarsi trasportare dal fiume del divertimento che si riversa la sera per le vie cittadine. Chi invece ama la tranquillità, il silenzio e il contatto con la natura sceglierà sicuramente gli itinerari nell’entroterra, magari associando un tour enogastronomico visitando cantine vinicole, aziende agricole e salumifici nei quali vengono prodotte le specialità di Romagna.

Per le famiglie con bambini che scelgono la vacanza in camper in Romagna è decisamente consigliata la visita ai parchi divertimento della regione. I parchi romagnoli sono numerosi e offrono un intrattenimento davvero ricco e assortito, in grado di soddisfare tanto i più piccoli quanto gli adulti. Alcuni dei parchi divertimento di Romagna sono celebri in tutta il Palese, come Fiabilandia, il Parco Oltremare, l’Acquamania o il celeberrimo Aquafan di Riccione.

Leggi anche

lisbona

4 passi per Lisbona

Lisbona e i paesi limitrofi meritano senza alcun dubbio una visita di almeno una settimana, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *