Home / Europa / Spiaggia Baia delle Zagare: come arrivare e cosa vedere
spiaggia baia delle zagare

Spiaggia Baia delle Zagare: come arrivare e cosa vedere

La Baia delle Zagare è una splendida spiaggia che si trova a Mattinata, nel Gargano.

Un territorio ricco di bellezze naturalistiche e che si contraddistingue per la presenza di imponenti faraglioni di roccia calcarea che colano a picco sul mare.

La zona garganica, infatti, vanta un’altra fantastica spiaggia, la Baia dei Faraglioni, che è separata dalla spiaggia delle Zagare soltanto da una scogliera.

Nel seguente articolo vi istruiremo su come arrivare alla spiaggia della Baia delle Zagare, questo splendido paradiso terrestre.

Come raggiungere la spiaggia Baia delle Zagare

Per raggiungere la spiaggia Baia delle Zagare bisogna percorrere la Strada Provinciale 53, la cd. “Litoranea”.

La Litoranea si trova nella Puglia Nord Orientale, a circa 50 km da Foggia, nei pressi del confine con la Campania.

La strada si affaccia sul Mare Adriatico, di cui percorre il versante pugliese del Litorale: una vista suggestiva sarà il preambolo per arrivare alla Baia delle Zagare.

Per contestualizzare ulteriormente il percorso per arrivare alla spiaggia garganica più ricercata dai turisti aggiungiamo che questa si trova a circa 30 km da Vieste e 15 km da Mattinata.

Ecco la posizione della Baia delle Zagare.

Perché si chiama Baia delle Zagare?

La Baia delle Zagare prende il nome dai fiori di arancio che profumano l’ambiente circostante: l’assidua presenza di questa bellezza della natura dà quindi il nome alla stupenda meta naturalistica nel Gargano.

Un altro modo con cui è chiamata la spiaggia è Baia dei Mergoli, dal nome di merli e passeri che frequentano il luogo in maniera costante.

Come accedere alla spiaggia delle Zagare

Esistono diversi modi per accedere alla spiaggia delle Zagare, ecco i principali:

  • tramite l’Hotel omonimo: l’accesso alla Baia è incluso nel soggiorno;
  • nel corso di escursioni marine: la Baia è una delle mete più toccate in questi ambiti;
  • per via di sentieri: anche se erti e a volta faticosa, ci sono strade accessibili che conducono alla spiaggia della Baia dei Mergoli.

Cosa vedere alle Baia dei Mergoli

La spiaggia Baia dei Mergoli (altro nome per la Baia delle Zagare) è una bellezza naturalistica immersa nel Gargano.

Luogo iconico e inconfondibile, si riconosce per la presenza di bianche e alte scogliere che colano a picco sul mare: uno spettacolo naturale che affascina la vista dei visitatori.

Il mare color smeraldo fa da apripista agli immensi faraglioni della Baia delle Zagare: essi si stagliano a pochi metri dalla riva e per via della loro forma sono chiamati “Arco di Diomede”, “Arco Magico” o più semplicemente “Le forbici”.

Per concludere il quadro naturalistico c’è la spiaggia ricca di ciottoli chiari e levigati: un’autentica gioia per gli occhi.

Leggi anche

arctic coast way

L’Arctic Coast Way in Islanda, per chi è più indicato?

Se stai cercando un viaggio in Islanda, probabilmente ti sei già imbattuto sia nel Golden ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.