Home / Itinerari / Petralia Soprana: borgo dei borghi 2019
petralia soprana

Petralia Soprana: borgo dei borghi 2019

A Suprana, così come viene chiamato il comune in provincia di Palermo Petralia Soprana, sorge nella parte meridionale della catena montuosa delle Madonie a mille seicento metri sopra il livello del mare nella sua parte più alta. Conta all’incirca tremila abitanti di cui mille residenti nel borgo; dalle sue alture il panorama è spettacolare e la vista spazia tra le cime innevate dell’Etna fino alle vallate della città Enna, passando dalla vista dei monti del palermitano. All’inizio del territorio di Petralia Soprana si possono ammirare le maestose linee architettoniche di Villa Sgadari, una delle più eleganti e suggestive residenze della zona delle Madonie; uno stile inserito alla perfezione all’interno di un territorio dalle caratteristiche importanti.
Uscendo di poco dal borgo abitato si possono ammirare i resti un acquedotto romano, mentre l’arco di Porta Setri segna l’ingresso del paese. La Chiesa Madre dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e la Chiesa del Santissimo Salvatore sono le più importanti del territorio, all’interno delle quali è possibile ammirare affreschi e documenti risalenti al settecento e del quattrocento.

Nel 2018 il comune di Petralia Soprana ha rappresentato la Regione Sicilia nella competizione Il Borgo Dei Borghi, classificandosi prima ed aggiudicandosi il titolo di Borgo più Bello d’Italia. L’iter del percorso è iniziato ad ottobre quando durante la trasmissione di rai tre Kilimangiaro vennero trasmessi i video di presentazione di sessanta borghi italiani; in finale Petralia Soprana è arrivata insieme ai comuni di Mel in Veneto, Guardagrele in Abruzzo e Subiaco nel Lazio. Anche i comuni siciliani di Montalbano Elicona in provincia di Messina e Ferla in provincia di Siracusa hanno partecipato alla competizione ma non hanno raggiunto la classifica finale.

Petralia Soprana ha sbaragliato la concorrenza con più del cinquanta per cento dei voti e il voto decisivo della giurata Filippa Lagerback; nella giuria erano presenti anche Philippre Daverio e Mario Tozzi.

Tutto il Paese di Petralia Soprana ha gioito all’annuncio della vittoria e subito sono iniziati grandi festeggiamenti; il Sindaco del Paese esprimendo tutta la sua grande soddisfazione, ha voluto ringraziare tutti i suoi concittadini, la vittoria è stata l’eccellente risultato di un grande lavoro di squadra svolto da tutti quanti, nessuno escluso. Il titolo del Borgo più bello d’Italia rappresenta un motivo d’orgoglio non solo per il borgo, ma anche per tutto il territorio delle Madonie; un bel risultato in grado di far conoscere a tutta Italia il paese e il suo meraviglioso territorio ricco di bellezze paesaggistiche, architettoniche, culturali ed eno gastronomiche tutto da scoprire.

Foto Di Filippo Piazza, CC BY-SA 3.0, Collegamento

Leggi anche

crociera

Crociera nel Mediterraneo: perchè provare questa esperienza

Dopo un anno di duro e stressante lavoro è giunto il momento di pensare alle ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *