Home / Europa / 5 luoghi imperdibili di Milano

5 luoghi imperdibili di Milano

Milano è una delle più grandi città italiane. Milano è nota per moltissimi motivi, tra cui le attività che vi si svolgono, dalla Borsa fino alla moda è una delle città più attive e industriose d’Italia. Mentre per altre città italiane sono tantissime le attrazioni conosciute in tutto il mondo, di Milano solitamente si conosce solo il suo Duomo, e pochi altri edifici, religiosi e non. Ci sono però molte altre attrazioni di Milano che è obbligatorio visitare se si arriva in città. Qui ne ricordiamo solo 5, ma è bene sapere che Milano è un’antica città, fondata dai galli e poi conquistata dai romani. Ci si può fermare anche solo per un fine settimana lungo, ma tra Milano e i dintorni si trovano città e luoghi che meritano una vacanza molto più lunga.

Il soggiorno a Milano
Chi desidera soggiornare a Milano ha la fortuna di trovare una città ben organizzata, dove sono disponibili alberghi di tutte le principali catene internazionali, compresi quelli di Best Western. Nella scelta di un hotel a Milano è importante considerare soprattutto la zona in cui ci si desidera fermare, che non dovrebbe essere troppo lontana dal centro, anche se si tratta di una città decisamente molto ben servita dai mezzi pubblici. Scegliere un albergo di una grande catena permette di approfittare di vari servizi, dedicati alle famiglie ma anche alle coppie. Inoltre garantisce la possibilità di avere una camera confortevole, all’interno di un edificio comodo e ben rifinito, per trascorrere al meglio non solo le proprie giornate, ma anche le ore notturne.

Cosa vedere a Milano: il Duomo
Anche se abbiamo detto che il Duomo è una delle zone che tutti conoscono a Milano, questo non significa che non valga la pena visitarlo. Si tratta di una delle più belle chiese d’Europa, posizionata nel cuore del centro storico della città, a pochi passi da molte delle altre attrazioni.

Il Castello Sforzesco
Si raggiunge a piedi dal Duomo ed è la residenza di una delle antiche famiglie della città, gli Sforza appunto. Oggi ospita un bellissimo prato, nel cortile centrale e all’interno delle sue stanze sono presenti alcuni musei. Un’importante galleria d’arte ospita opere di Leonardo, del Mantegna, di Michelangelo, tutti artisti che hanno vissuto parte della propria vita proprio a Milano.

La Galleria e il Corso Vittorio Emanuele
Ai lati del Duomo troviamo il corso principale della città, dedicato a Vittorio Emanuele II. La via è parzialmente coperta da un grande porticato, dove i milanesi amano passeggiare e fare shopping, in alcuni dei più bei negozi della città. Su un lato del corso si apre Galleria Vittorio Emanuele, un passaggio coperto, dove si possono ammirare i più bei caffè di Milano, perfetti per sorseggiare una bibita.

Santa Maria delle Grazie
Questa ampia chiesa è nota soprattutto per ciò che ospita, all’interno di uno degli edifici laterali. Su una parete è infatti conservato il dipinto di Leonardo da Vinci dell’ultima cena. Per ammirarla è obbligatorio prenotare.

Sant’Ambrogio
Sant’Ambrogio è il patrono di Milano, a cui è dedicata una piccola ma pittoresca chiesa. Si trova a una certa distanza dal duomo, ma è facilmente raggiungibile con la metropolitana.

Leggi anche

L’effetto della Brexit sui viaggi da e verso il Regno unito

L’effetto della Brexit sui viaggi da e verso il Regno unito

L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea è ormai un dato di fatto, ma dopo tutti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *