Home / Consigli di viaggio / Come organizzare una vacanza in Corsica: guida e consigli

Come organizzare una vacanza in Corsica: guida e consigli

Il nostro itinerario odierno passa per un’isola francese ma che da sempre è nel cuore di tutti gli italiani: la Corsica. Sebbene a livello geopolitico la Corsica sia a tutti gli effetti parte della nazione transalpina, non si può negare il forte legame col nostro paese. La terra natale di Napoleone Bonaparte è una meta molto ambita nel Mar Mediterraneo e si contraddistingue per un’alternanza armoniosa di paesaggi marini e di quelli montuosi. Che vogliate godervi il caldo assorti nelle spiagge bianche immacolate, visitare città con grandi attrazioni o piccoli villaggi isolati dal sapore unico, la Corsica è la scelta adatta alle vostre esigenze.

Come raggiungere comodamente l’isola

Il modo più apprezzato dai turisti per raggiungere l’isola che diede i natali a Napoleone Bonaparte è di sicuro il traghetto: esistono molte soluzioni comode che possono fare al caso tuo. Confronta i prezzi dei traghetti per la Corsica e trova la migliore soluzione per te a prezzi stracciati. Ti assicuriamo che l’arrivo al porto di Bastia, luogo di attracco dei traghetti in partenza dall’Italia, vale da solo il prezzo del biglietto.

Bastia: la magnifica città corsa

L’abbiamo già nominata, Bastia è di certo una delle mete turistiche più visitate. Situata nella punta nord-orientale dell’isola corsa, ne è la città più grande: l’accoglienza nel porto di Bastia e la suggestiva camminata nei dintorni del vecchio porto cittadino regalano esperienze uniche. Il giusto inizio per una vacanza da sogno a poche ore da casa: immergiti nel ritmo lento e compassato di Bastia, dove allo scorrere frenetico delle lancette si preferisce il piacere senza tempo.


Le migliori spiagge della Corsica

Un capitolo doveroso da affrontare è quello sulle spiagge. La Corsica racchiude in sé location marine di inestimabile valore che non hanno nulla da invidiare alle più conosciute mete turistiche estive. Porto Vecchio è una delle mete più ambite per gli assidui frequentatori dell’isola corsa: nota per le fantastiche spiagge di Palombaggia e Tamaricciu, la pittoresca città si contraddistingue per la Città Vecchia. La zona che si erge sul porto e in cui il tempo sembra essersi fermato al 1300, lascia senza fiato i visitatori e rende unica nel suo genere la città di Porto Vecchio: il mix di cui hai bisogno. Un’altra spiaggia molto ambita dai turisti è quella di Petit Sperone: una gemma che sboccia nella macchia mediterranea e che deve entrare tra le priorità della tua vacanza in Corsica.

Sentieri montuosi e mete storiche

Ma la Corsica non è soltanto una meta marina. Offre anche dei percorsi per gli amanti del trekking tra cime montuose che si ergono lungo sentieri impegnativi. Parliamo del sentiero GR20, considerato come uno dei più impegnativi di Europa, il Grand Randonée 20 può essere percorso spostandosi ogni giorno tra cammini distanti un giorno da uno all’altro. Il percorso può essere concluso in circa due settimane per un totale di 180 km: una vera e propria sfida per gli amanti del genere. Se invece stai pensando a qualcosa di meno impegnativo non possiamo che consigliarti la cittadella di Bonifacio: la fortezza edificata durante il nono secolo è letteralmente aggrappata alla bianca scogliera di natura calcarea, da qui si gode di una vista mozzafiato. Ti consigliamo inoltre di passeggiare entro le mura della Cittadella, tra vie strette e caratteristiche, strade di pietra e chiese antiche.

Mille motivi per visitare la Corsica

Non perdere l’occasione di regalarti un viaggio dalle mille possibilità: dalle spiagge bianche immacolate, ai percorsi di trekking più impegnativi del vecchio continente, alle mete storiche dalle viste mozzafiato.
La Corsica ti aspetta!

Leggi anche

L’isola del Giglio: la tua vacanza perfetta

Tra le tante mete turistiche offerte dal nostro Paese l’isola del Giglio rappresenta davvero una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *