Home / Europa / Cosa vedere a Cerignola
cosa vedere a cerignola

Cosa vedere a Cerignola

Cerignola è una ridente cittadina in provincia di Foggia, nel cuore del Tavoliere delle Puglie, a pochi passi dal mare.

Come da tradizione pugliese, questa città è rinomata per le sue bellezze storico paesaggistiche e per i prodotti enogastronomici pugliesi di altissima qualità.

Se siete in Puglia, non potete non visitarla!

Ecco quindi una lista di cose da vedere a Cerignola:

  • Sito archeologico del Piano delle Fosse Granarie;
  • Polo Museale civico di Cerignola;
  • Teatro Mercadante.

Prima di continuare l’approfondimento sulla città di Cerignola, ti consigliamo di leggere altri due articoli sulla Puglia che potranno interessarti:

Sito archeologico del Piano delle Fosse Granarie

Le Fosse Granarie di Cerignola sono un sito archeologico senza eguali per contesto e storia.

Più di 600 silos interrati nella prossimità dell’area urbana che servivano alla conservazione del grano in epoca medievale, caratterizzati dalla classica forma a imbuto e da lapidi su cui iscrivere i nomi dei proprietari del prodotto conservato.

La particolarità delle Fosse Granarie di Cerignola è che sono state utilizzate ai fini originari di conservazione sino al 2015, un unicum per il settore e che ne dimostra la finissima qualità.

Potete visitare il Piano delle Fosse Granarie in Piazza San Rocco.

Polo Museale civico di Cerignola

Il Polo Museale Civico di Cerignola si trova all’interno di Palazzo Monte Fornari.

La struttura si contraddistingue per la presenza di sale dedicate ai personaggi famosi di Cerignola, di cui si narrano gesta e si raccontano storie e imprese.

Una sala è interamente dedicata al grandissimo sindacalista e uomo di pensiero Giuseppe Di Vittorio, nato proprio nella ridente cittadina in provincia di Foggia.

Un’altra parte dell’allestimento del Museo Civico di Cerignola è dedicata a Nicola Zingarelli, l’inventore del famosissimo dizionario Zanichelli.

In ultimo, ma non per ultimo, c’è un’importante parte di allestimento dedicata a Pietro Mascagni, l’illustre compositore pur non essendo originario di Cerignola ha abitato la cittadina per molti anni, restando nel cuore dei cerignolani.

Teatro Mercadante

Il Teatro Mercadante di Cerignola si trova in Piazza Matteotti, usuale punto di ritrovo della città pugliese.

Uno spazio ricercato, fine, che fa della semplicità il suo punto di forza e che si lega a stretto filo con la storia di Giuseppe Di Vittorio, nella sua lotta senza sosta per l’emancipazione dell’uomo nel segno della cultura.

Il Teatro Mercadante, inaugurato nel 1868 e costruito dall’architetto Vaccaro, è la struttura più importante della città: esso è centrale sia a livello geografico che nell’attività culturale cittadina.

L’importanza del Mercadante è legata a un aneddoto molto esplicativo: in passato i cerignolani si sono autotassati per pagare i lavori di costruzione della struttura, un gesto più unico che raro nell’Italia del 1800!

Leggi anche

souvenir puglia

4 prodotti pugliesi da provare

Sei uno di quei viaggiatori a cui piace sempre portare souvenir dai tuoi viaggi? Qualcosa ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.